TEATRO ANFITRIONE all'aperto

Giardini della Basilica di San Saba - Piazza Gian Lorenzo Bernini, 20

Dal 14 luglio all' 11 settembre 2022

dal giovedì alla domenica alle ore 20,45

PERIODO DI RIPOSO DAL 16 AL 25 AGOSTO - LE REPLICHE RIPRENDERANNO IL 26 AGOSTO

SERGIO AMMIRATA 

e gli attori della COMPAGNIA LA PLAUTINA in:

"TOSCA SI GETTA NEL TEVERE .......  andiamola a vedere"

La commedia è tratta dalla “TOSCA” di Victorien Sardou (in seguito musicata da Puccini su libretto di Illica e Giacosa); l’allestimento della Compagnia La Plautina mira ad un ribaltamento ironico-comico del dramma originale, realizzato all’aperto con la tecnica del Teatro nel Teatro e della Commedia dell’Arte.

Biglietti: intero € 22,00 - ridotto € 15,00

INFORMAZIONI E PRENOTAZIONI:  TEL: 06 5750827 - email: laplautina@gmail.com

Stagione Teatrale in corso: http://www.teatroanfitrione.it/programmi/16

 

Il programma completo della stagione teatrale 2022/2023 è in lavorazione

 

 

 

 

l'associazione culturale pierre caput mundi presenta:

dal 19 Maggio 2022 a 29 Maggio 2022

Pietro Romano in:

"IL SOLITO IGNOTO" Scritto e diretto da Pietro Romano

L'ultimo, esilarante lavoro di cui Pietro Romano firma soggetto, sceneggiatura e regia, è IL SOLITO IGNOTO, una commedia di straordinaria valenza comica, che si avvale - nel rispetto della tradizione stilistica della Commedia dell'Arte, alla quale spesso l'opera di Romano si ispira - persino della gradevolezza di contenuti in grado di suscitare nel Pubblico sentimenti e sensazioni vagamente d'altri tempi, tuttavia affatto démodé. La storia si intreccia nell'evoluzione dell'equivoco amoroso, in una coppia d'evidente agiatezza sociale ed economica, ma stanca della solita routine. Il piattume di una cadenza ritmica ormai insopportabile viene, però, scosso da un arrivo che sorprende, come solo l'audacia artistica di Romano è in grado di fare. L'avvicendamento di fatti, caratteri e originali letture introspettive, lasciano che l'Opera scorra godibile e senza tempo. 

La romanità continua ad essere variopinta energia di un lessico immortale, che conferma la scelta letteraria e culturale di quel Teatro Dialettale, che non cede il passo all'escamotage del neologismo, ma ricerca e mantiene con l'eleganza di sempre la splendida purezza dei propri suoni. 

 

Dal 19 al 29 maggio 2022

dal giovedì al sabato ore 21,00

domenica ore 18,00

BIGLIETTI: intero € 22,00 - ridotto € 18,00

Info e prenotazioni: Tel. 347 8045164 - 06 87192338